ORARIO INVERNALE PISCINA E PALESTRA
da Lunedì a Venerdì 8.00 - 22.00
Sabato e Domonica 9.00 - 20.00
OASI BENESSERE
da Lunedì a Venerdì 09.30 - 21.30
Sabato e Domenica 10.00 - 20.00
ESTETICA e MEDICAL
da Lunedì a Domenica 10.00 - 20.00
PARRUCCHIERI
LUNEDÌ CHIUSO
da Martedì a Domenica 9.00 - 20.00
BAR - RISTORANTE
tutti i giorni dalle 5:00 fino a tarda sera

Aperte le iscrizioni

Q-bo Sporting Club al servizio della sicurezza in acqua

La nostra Scuola Nuoto vi offre un’importante opportunità nei prossimi mesi.

Sono aperte le iscrizioni al Corso Assistente Bagnanti 2023!

L’Italia è un Paese circondato dal mare eppure milioni di nostri connazionali non sanno nuotare o non sarebbero in grado di salvare se stessi e gli altri in situazioni di difficoltà.

Con il corso Assistente Bagnanti saprai cosa fare in caso di pericolo in acqua e potrai accedere a tante opportunità di lavoro grazie al brevetto.

Chiama e chiedi un appuntamento alle nostre consulenti per avere tutti i dettagli sui costi e le modalità di iscrizione!

Chiama ora

 

Chi è l’Assistente Bagnanti?

L’Assistente Bagnanti è lo specialista che veglia sulla sicurezza di chi frequenta piscine e stabilimenti balneari ed è capace ed esperto negli interventi di soccorso di chi si trova in pericolo in acqua. Il suo compito è innanzitutto quello di prevenire gli incidenti in acqua, ma deve anche essere in grado di farvi fronte quando avvenuti, mettendo in atto le tecniche di salvataggio e di primo soccorso acquisite nel corso di formazione.

Le più recenti normative prevedono la presenza degli Assistenti Bagnanti in ogni struttura di balneazione aperta al pubblico ed assegnano alla FIN e alle sue Scuole Nuoto Federali il compito della loro formazione.

Come si diventa Assistente Bagnanti?

Per conseguire il brevetto di Assistente Bagnanti è necessario seguire un corso ufficiale FIN che prevede una parte teorica, una di esercitazioni pratiche, una fase di tirocinio e il superamento di un esame finale teorico e pratico.

Il corso è riservato ad allievi di età compresa tra i 16 e i 65 anni.

Si può accedere sostenendo una prova di ammissione o presentando la certificazione “Sa Nuotare 2” che solo le Scuole Nuoto Federali oggi possono rilasciare.

Q-bo è certificata Scuola Nuoto Federale: garanzia di qualità della didattica, professionalità e preparazione degli istruttori, igiene e adeguatezza della struttura.

Come sarà strutturato il corso?

Per permettere a tutti di partecipare e di raggiungere la certificazione desiderata, ci saranno diverse possibilità:

  • PRE-CORSO Assistente Bagnanti. E’ un corso di preparazione che serve per arrivare al livello di nuoto adatto ad affrontare il corso ufficiale FIN. Attesta la competenza e l’autonomia nella nuotata e la capacità di salvare sé stessi e portare soccorso agli altri in situazioni di difficoltà in acqua. Al termine viene rilasciata la certificazione “Sa Nuotare 2”.
  • CORSO UFFICIALE FIN per Assistente Bagnanti – Piscina Standard. Vi si accede presentando il “Sa Nuotare 2” o sostenendo una prova di ammissione. Il corso prevede un modulo di teoria, uno di esercitazioni pratiche e un terzo modulo di tirocinio. Al termine del corso è previsto un esame teorico e pratico per il rilascio del brevetto.
  • CORSO per Assistente Bagnanti Piscina – Special FIN. E’ il corso riservato agli atleti tesserati FIN da almeno 4 anni e agli istruttori FIN. Consiste in un trattamento privilegiato e un percorso didattico specificatamente studiato.
  • CORSO per Assistente Bagnanti – estensione MIP. Dopo il conseguimento del brevetto per Assistente Bagnanti Piscina, chi vorrà potrà seguire questo corso per estendere il brevetto e conseguire l’abilitazione all’esercizio della professione anche in acque interne e acque libere (mare).

Corso Assistente Bagnanti: responsabilità e opportunità

Lo sai che l’annegamento è la terza causa di morte sotto i 15 anni nel mondo? Anche nel nostro Paese, che pure vanta grandi campioni nel nuoto e più di 7000 km di coste, le statistiche sono preoccupanti. Chi parteciperà a questo corso avrà la certezza di imparare cosa fare in caso di difficoltà in acqua e come fare per salvare la propria vita e quella di altre persone.

Non bisogna dimenticare l’aspetto professionale: il brevetto di Assistente Bagnanti è riconosciuto a livello internazionale dalla International Life Saving ed è valido in 113 Paesi del mondo. L’abilitazione può essere trascritta nei fogli matricolari del personale militare dell’Esercito, della Marina Aeronautica, dell’Arma dei Carabinieri e per il personale della Polizia di Stato. Chi concluderà il percorso quindi avrà la possibilità di accedere a tante opportunità di lavoro in Italia e all’estero.

Chiama ora e chiedi un appuntamento alle nostre consulenti per scoprire tutti i dettagli ed iscriverti al corso!

Chiama ora

 

Oppure vieni a trovarci e chiedi di parlare con il nostro coordinatore di vasca Chiara Diletti!