ORARIO ESTIVO (FINO AL 12/09) PISCINA E PALESTRA
da Lunedì a Venerdì 8.00 - 22.00
Sabato 9.00 - 14.00
Domenica CHIUSO
OASI BENESSERE
da Lunedì a Venerdì 09.30 - 21.30
Sabato 10.00 - 14.00
Domenica CHIUSO
ESTETICA e MEDICAL
da Lunedì a Domenica 10.00 - 20.00
PARRUCCHIERI
LUNEDÌ CHIUSO
da Martedì a Domenica 9.00 - 20.00
BAR - RISTORANTE
tutti i giorni dalle 5:00 fino a tarda sera

Test atletici

Attraverso i test atletici possiamo misurare il livello di diverse capacità motorie quali forza, rapidità, resistenza e flessibilità.

Per farlo utilizziamo degli indicatori, cioè elementi concretamente calcolabili che “indicano” la qualità o la capacità che si vuole indagare.

Questi indicatori sono indispensabili per la pianificazione dei programmi di allenamento e per diagnosticare eventuali insufficienze che non sempre possono essere intuite dalla semplice osservazione.

q-bo wellness valutazione funzionale sezione test atletici

CORSA

La valutazione funzionale per un Runner è fondamentale per analizzare la condizione fisica durante tutta la preparazione, verificare la condizione iniziale e controllare i miglioramenti ottenuti, per poi poter programmare e modificare al meglio l’allenamento durante l’anno agonistico.

Il nostro staff ti propone:

  • Test di soglia anaerobica lattacida. Test effettuato correndo su Treadmill eseguendo un esercizio incrementale massimale secondo il protocollo di Mader. Durante l’esercizio vengono effettuate una serie di misurazioni della concentrazione di lattato nel sangue (attraverso successivi prelievi di gocce dal lobo dell’orecchio) a velocità crescente per individuare la soglia anaerobica lattacida. Il test è utile per monitorare lo stato di forma dell’atleta durante la stagione ed individualizzare i ritmi di allenamento con riferimenti basati su frequenza cardiaca e/o sulla velocità di percorrenza.
  • Test incrementale fc/velocità (tipo Conconi). Il test viene effettuato correndo su Treadmill misurando la frequenza cardiaca in rapporto alla velocità di corsa durante un esercizio incrementale ad esaurimento. Questo test permette di valutare e monitorare lo stato di forma dell’atleta oltre che individuare i ritmi di frequenza cardiaca e relativa velocità che caratterizzano i diversi mezzi di allenamento.
  • Test della massima velocità aerobica (VAM). La VAM è la velocità alla quale il soggetto raggiunge il massimo consumo di ossigeno. Si misura attraverso test indiretti nei quali si sottopongono all’atleta carichi crescenti fino al raggiungimento della massima capacità di trasporto dell’ossigeno. E’ un test per quantificare le andature ottimali rispetto alle tipologie di allenamento da svolgere.
  • Analisi del passo. L’analisi del cammino è una tecnica per valutare in modo oggettivo e preciso la dinamica del passo. Attraverso una telecamera e delle suole baropodometriche inserite nelle calzature, è possibile misurare i principali parametri spazio-temporali del passo, calcolare gli angoli articolari e le forze sviluppate dalle articolazioni di anca, ginocchio e caviglia.
  • Baropodometria dinamica. Il test consiste nel valutare la posizione del soggetto durante movimenti o nell’eseguire una serie di salti, su una pedana baropodometrica. Questo consente di individuare eventuali asimmetrie negli appoggi plantari a terra o nelle spinte degli arti inferiori, oltre ad evidenziare i soggetti maggiormente a rischio di infortuni muscolari a livello degli arti inferiori.
  • Analisi della postura durante la corsa. E’ una tecnica per valutare in modo oggettivo e preciso la dinamica del gesto sportivo attraverso lo studio del movimento con telecamere, e degli appoggi attraverso pedana o suole baropodometriche. Si possono così misurare i principali parametri spazio-temporali, calcolare gli angoli articolari e le forze sviluppate dalle articolazioni coinvolte.

Chiama ora per un appuntamento informativo

 

CICLISMO

Ogni ciclista, a prescindere dal livello, è contraddistinto da qualità morfologiche, neuromuscolari e metaboliche che ne definiscono i punti di forza ed i limiti. Attraverso i test di valutazione funzionale possiamo quantificare queste caratteristiche e valutare lo stato di performance prima, durante, e dopo la preparazione. I dati dei test ci consentono di personalizzare, confermare o ridefinire i programmi di allenamento.

Il nostro staff ti propone:

  • Test incrementale fc/potenza (tipo Conconi). Il test viene effettuato pedalando su cicloergometro nel centro, misurando la frequenza cardiaca in rapporto alla potenza sviluppata nel corso di un esercizio incrementale ad esaurimento. Questo test permette di valutare e monitorare lo stato di forma dell’atleta oltre che individuare i ritmi di frequenza cardiaca e relativa potenza che caratterizzano i diversi mezzi di allenamento.
  • Test di soglia anaerobica lattacida. Test effettuato pedalando su di un cicloergometro nel centro, eseguendo un esercizio incrementale massimale secondo il protocollo di Mader. Durante l’esercizio vengono effettuate una serie di misurazioni della concentrazione di lattato nel sangue (attraverso successivi prelievi di gocce dal lobo dell’orecchio) a carichi di potenza crescente per individuare la soglia anaerobica lattacida. Il test è utile per monitorare lo stato di forma dell’atleta durante la stagione ed individualizzare i ritmi di allenamento con riferimenti basati su frequenza cardiaca e/o sulla potenza.
  • Analisi della simmetria nella pedalata. L’azione bilanciata dei due arti è fondamentale per prevenire patologie articolari o muscolo-scheletriche. Questo test permette di verificare che gli arti inferiori applichino in modo corretto e bilanciato la spinta sui pedali durante la pedalata. L’analisi è utile per impostare interventi volti ad ottenere un miglior bilanciamento delle spinte stesse oppure, nel caso di traumi subiti agli arti inferiori, per monitorarne il recupero.
  • Test di potenza massima e capacità anaerobica (Wingate). Test massimale al cicloergometro della durata di 30 secondi (come da protocollo Wingate®) per la misurazione della potenza e della capacità anaerobica, dunque del Picco di potenza, del tempo per raggiungere il Picco di Potenza, del Power Drop (calo di potenza a fine test) e della potenza media meccanica. Con la rilevazione del lattato ematico a 3-5-7 minuti è inoltre possibile valutare l’andamento della curva del lattato.
  • Test di forza (potenza) per gli arti inferiori. Test che valuta la forza e la potenza muscolare. Con questo tipo di test, effettuato a carichi crescenti su esercizi di power lifting, è possibile quantificare la massima potenza che un atleta è in grado di sviluppare ed i carichi ottimali per poterla allenare. In alcuni casi viene svolta anche la valutazione del carico 1RM in modo da stabilire quanto si discostino i valori percentuali RM di Potenza da quelli di forza massima 1RM.

Chiama ora per un appuntamento informativo

SPORT INDIVIDUALI

Per uno sportivo è molto importante monitorare periodicamente i risultati dei suoi programmi di allenamento. I test di valutazione funzionale sono un mezzo di controllo periodico molto efficace e grazie all’analisi dei dati scaturiti si possono mettere in relazione i risultati e le strategie di allenamento adottate. Un sistema avanzato di analisi video ci permette di studiare il gesto tecnico sport-specifico, in modo da valutarne la bontà e apportare correttivi funzionali al miglioramento della performance.

Il nostro staff ti propone:

  • Test per la valutazione della capacità cardiovascolare e fisiologica sport-specifica. A seconda della disciplina sportiva e dei fattori limitanti che la caratterizzano, viene ideata una batteria di test specifici che creeranno un quadro delle qualità del soggetto in modo da agire sulle stesse, valorizzandole o addirittura sviluppandole completamente.
  • Test di forza (potenza) per gli arti superiori-inferiori. Test che valuta la forza e la potenza muscolare in relazione ai fattori limitanti la prestazione della disciplina sportiva richiesta. Con questo tipo di test, effettuato a carichi crescenti su esercizi di power lifting, è possibile quantificare la massima potenza che un atleta è in grado di sviluppare ed i carichi ottimali per poterla allenare. In alcuni casi viene svolta anche la valutazione del carico 1RM in modo da stabilire quanto si discostino i valori percentuali RM di Potenza da quelli di forza massima 1RM.
  • Analisi del gesto sportivo. E’ una tecnica per valutare in modo oggettivo e preciso la dinamica del gesto tecnico sport-specifico attraverso lo studio del movimento con telecamere, e degli appoggi attraverso pedana o suole baropodometriche. Si possono così misurare i principali parametri spazio-temporali, calcolare gli angoli articolari e le forze sviluppate dalle articolazioni coinvolte.

Chiama ora per un appuntamento informativo

SPORT DI SQUADRA

Negli sport di squadra il risultato è anche frutto della performance dei singoli atleti: è dunque importante quantificare le capacità di ognuno e monitorarle ciclicamente durante la stagione. L’organizzazione di batterie di test periodici ideate ad hoc, offre allo staff tecnico di ogni squadra un’insieme ordinato di dati dai quali attingere per la programmazione degli allenamenti.

Il nostro staff ti propone:

  • Test per la valutazione della capacità cardiovascolare e fisiologica sport-specifica. A seconda della disciplina sportiva e dei fattori limitanti che la caratterizzano, viene ideata una batteria di test specifici che creeranno un quadro delle qualità del soggetto in modo da agire sulle stesse, valorizzandole o addirittura sviluppandole completamente.
  • Test di forza (potenza) per gli arti superiori-inferiori. Test che valuta la forza e la potenza muscolare in relazione ai fattori limitanti la prestazione della disciplina sportiva richiesta. Con questo tipo di test, effettuato a carichi crescenti su esercizi di power lifting, è possibile quantificare la massima potenza che un atleta è in grado di sviluppare ed i carichi ottimali per poterla allenare. In alcuni casi viene svolta anche la valutazione del carico 1RM in modo da stabilire quanto si discostino i valori percentuali RM di Potenza da quelli di forza massima 1RM.

Chiama ora per un appuntamento informativo